Mission

 

“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di
sesso, di razza, di religione, di opinioni politiche, personali e sociali.
E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di
fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e
l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori, all’organizzazione politica, economica e sociale del paese”

Art. 3 Costituzione italiana

 

La Cooperativa San Carlo è nata per favorire una efficace integrazione nella società di persone differentemente abili.

Il nostro operare tende sempre ad un unico obiettivo: fare in modo che i soci, in particolare quelli con difficoltà, possano acquisire una buona autonomia attraverso un effettivo inserimento sociale e lavorativo, diventando così attori e non spettatori della propria esistenza

Il lavoro, infatti, risulta essere per tutti i soci della Cooperativa un elemento importante e fondamentale per sentirsi parte della società. Per alcuni, inoltre, è una sfida attraverso la quale cercare di superare i propri limiti, scoprire le proprie potenzialità e sfruttare le capacità personali di cui sono in possesso.

Senso di responsabilità e integrazione nel contesto della Cooperativa, sono infine aspetti che fanno maturare una crescita ed affermazione sociale. Questi obiettivi sono perseguibili grazie alla attenzione posta alla persona nella sua singolarità, alla sua storia personale, caratteriale, emotiva e alla sua esperienza o capacità lavorativa.

A testimonianza dello spirito di servizio che anima la Cooperativa San Carlo, nella sede è affisso un mosaico di Alessandro Nastasio ispirato alla parabole del Buon Samaritano.